giovedì 26 aprile 2012

San Giorgio, un' ideale da ricordare!

San Giorgio incarna per noi scout gli ideali del Cavaliere medioevale: difensore dei deboli e degli indifesi. Nel Medioevo la sua lotta contro il drago era il prototipo della lotta del bene contro il male. Una volta l'anno,nel periodo della sua ricorrenza, tutti gli scout si incontrano per ricordarlo e, durante la sua celebrazione, rinnovano solennemente la Promessa Scout, secondo l’invito di Baden-Powell, il fondatore dello scautismo, che suggeriva di “rammentarla”. 
E' con questo spirito che domenica scorsa 22 Aprile il Gruppo Roma 14-Ariccia, rappresentato dal folto Branco, è partito alla volta del Parco di Aguzzano a Roma est, dove con tutta la Sezione di Roma ha celebrato questa ricorrenza. Il nostro Branco è perfettamente a suo agio, ormai, nelle attività di Sezione e la questa, per riconoscere il nostro  lavoro fin qui svolto, ha incarcato il nostro lupetto Giulio di rinnovare la Promessa dei lupetti durante il quadrato di chiusura della giornata. Gemellati con il Branco del Roma 6, abbiamo portato avanti le nostre attività, questa volta riguardanti il ciclo di vita dei prodotti e su come possiamo agire concretamente per aiutare il nostro pianeta. 
Queste attività continuano il filone dell'Impronta Ecologica che abbiamo iniziato alla Giornata del Pensiero. Abbiamo visto come per produrre le “cose” siano necessarie le materie prime e le energie e come queste non siano infinite. Abbiamo “abbattuto alberi” per ricavarne cellulosa, e “usato” acqua e cloro per sbiancare la carta. Poi pero' abbiamo visto che e' possibile incidere su questi consumi agendo in modo da ridurre la propria Impronta Ecologica. Dopo il pranzo i VVLL hanno fatto un bello scherzo ai nostri lupi! Hanno fatto trovare il prato ingombro di rifiuti: Vaschette delle confezioni di frutta e verdura, piatti, bicchieri, tetrapack, bottiglie e tanichette di tutti i tipi, giornali cartoni e chi piu' ne ha piu' ne metta! Tutti oggetti che, esaurito il loro utilizzo, finiscono normalmente col terminare il proprio ciclo di vita nella spazzatura. Ma i lupi ormai conoscono bene la regola delle 5R che ogni bravo cittadino dovrebbe rispettare (Ripenso - Riciclo – Riuso – Risparmio - Riduco) e così, dopo aver raccolto tutto, hanno usato quei materiali per reinventarsi un loro uso. Alla fine dell'attivita' i VVLL sono rimasti a bocca aperta nel vedere come la fantasia de lupetti è riucita a dare nuova vita a prodotti che se no sarebbero finiti semplicemente nella pattumiera. Il tempo di verificare le loro creazioni e di “sedimentarne” l'importanza che ecco da lontano arrivare il fischio che chiama il quadrato. 
Terminati i saluti di rito, ci siamo congedati dagli altri gruppi, dandoci appuntamento all'apertura del prossimo anno. 
Ottimo lavoro lupi!
Buona Caccia
Baloo
San Giorgio 22-04-2012

1 commenti:

Akela ha detto...

Auguri e Complimenti al nostro Baloo che Domenica ha ricevuto la testa di moro. Questo significa che ha concluso con successo la prima parte del suo cammino per diventare un Capo Brevettato!!!

Posta un commento